in Uncategorized

Siai S.13

 

AEREI ITALIANI

Schede Tecniche

Siai S.13 Home page
Foto – Photos
Nome /      Name Siai S.13  

 

Carattestistiche/ Type idrovolante biplano monomotore da bombardamento
Anno di Cost. Year of constr. 1919
Primo Volo/  First flight
Progettista/ Eng. Ing. Raffaele Coflenti –
Equipaggio n. /Crew 1
Ap. Alare / mt. Span wings 11,08
Lunghezza/ mt. Lenght 9,02
Altezza/ mt. Height 3,16
Sup. Alare mq / Wing area 34,40
Motore -i /  Power Plant-s 1 Isotta Fraschini V-6 da 250cv
Peso max /   Max weight 1285 kg.
Peso a secco / Empty weight 1560 kg.
Carico utile / Loaded weights
Armamento / Armament
Vel. max/     Max speed 197 km/h
Tangenza prat. / 6200 mt.
Autonomia / Range 3 h
Produzione / Production
Varianti /    Special Type  – Variante civile a 3 posti
Note / note:

Gli aerei italiani sono molto richiesti e sono stati fin dall’inizio del XX secolo quando il mondo aveva bisogno di una superpotenza per guidarli attraverso la guerra mondiale. Gli aerei sono stati appena progettati e non era una tale influenza enorme sulle persone in tutto il mondo, ma poi la gente ha iniziato a usarli all’inizio della guerra per garantire che hanno il sopravvento. Non era qualcosa che è stato fatto molto, ma è venuto come un trendsetter con un sacco di paesi che cercano il loro livello migliore per includere se stessi senza rendere difficile per loro.

Inizialmente utilizzato solo per la sorveglianza, non era abbastanza comune che l’aereo effettivamente cercato di ottenere informazioni sul lato nemico nella guerra e appena agito nel campo della sorveglianza. Erano attrezzati per capire il modo in cui il lato nemico funzionava e riferire alla base in modo da fare una confutazione ed essere preparati per eventuali attacchi che erano senza precedenti. Questa è stata una tendenza in crescita fino a quando i piloti non sono stati in grado di dare i dettagli correttamente e poi è arrivata la fase in cui le immagini sono state scattate dal velivolo.

Con il tempo il corpo dei piani, il modo in cui sono stati utilizzati in guerra tutto cambiò drasticamente e con il tempo la gente ha iniziato a provare nuove tecniche con un sacco di incoraggiamento da parte del governo pure. Al giorno d’oggi le aziende italiane sono i principali produttori del piano e c’è un sacco di informazioni per conoscere i meccanismi che entrano in esso. Fare clic per l’origine delle informazioni e leggere di più su questo argomento per comprendere meglio lo stesso.

Post Comment