in Uncategorized

AEREI ITALIANI Schede Tecniche Cant 22 e tipo R1

Home page

Foto – Photos

Nome / Name Cantiere Navale Triestino Cant 22 e tipo R1 Cant 18 tratta dal Volume DalMoloAudacealValentino
Carattestistiche/ Type Idrovolante a scafo centrale biplano da trasporto passeggeri
Anno di Cost. Year of constr. 1927
Primo Volo/ First flight
Progettista/ Eng. Ing. Raffaele Conflenti
Equipaggio n. /Crew 3
Ap. Alare / mt. Span wings 16,00 e vers. R1
Lunghezza/ mt. Lenght 21,00 e vers. R1
Altezza/ mt. Height
Sup. Alare mq / Wing area
Motore -i / Power Plant-s 3 I.F. Asso 200 da 250cv ciascuno – vers. R1 con 1 I.F Asso 500 (510cv) e 2 I.F. Asso 200
Peso max / Max weight
Peso a secco / Empty weight 4360 kg. – 5000 kg. (vers. R1)
Carico utile / Loaded weights 9 passeggeri
Armamento / Armament
Vel. max/ Max speed 185 km/h 201 km/h (vers. R1)
Tangenza prat. / 3000 mt. – 3400 mt (vers.R1)
Autonomia / Range 600 km – 560 km (vers.R1)
Produzione / Production 3 es. + 7 vers. R1
Varianti / Special Type
Note / note:
Marche Civili: I-AABM I-AABN I-AACJ I-AACK I-AACL I-AACM I-AACN I-AAQX I-ALFA I-ADDA

Aerei Italiani ringrazia Carlo D’Agostino per la foto e le informazioni ricevute

Questo sito mostra la varietà delle specifiche del velivolo che appartengono agli aerei che sono sotto l’industria aeronautica che sono stati tutti sviluppi nel modo in cui i piani funzionavano sia nella prima guerra mondiale uno e due. Ci sono informazioni sul modo in cui i piani funzionano e come hanno guardato in quel momento.

La chiara intuizione del lavoro proviene dalle cianografie lasciate dai progettisti e da quelli che sono stati un bel miglioramento sui modelli iniziali. Informazioni sulle loro abilità, la loro make e modello e come il loro corpo era tutto strutturato è stato dato nel registro delle informazioni. Ma le informazioni effettive dettagliate è stato raggiunto dalla prova definitiva con l’aiuto delle immagini che sono stati girati dalle posizioni principalmente da persone che vogliono preparare le generazioni future per dare maggiori dettagli su questo.

Dalle immagini, era chiaro che c’era un sacco di cambiamenti sia nel più piccolo dei piani di quelli di terra e idrovolanti sono stati anche migliorati. Questo perché possiamo dire che c’erano piste più piccole ed era difficile decollare. Ulteriori approfondimenti possono essere ottenuti dal link web su come è stato eseguito in termini di partecipazione.

Ritorna Aerei Civili in Linea

Post Comment