in Uncategorized

AEREI ITALIANI Schede Tecniche Breda 19

Home page

Foto – Photos

Nome / Name Breda 19

La Breda 19 era una nave aerea biplano acrobatica italiana che fu creata come allenatore delle forze armate in aviazione durante il 1928. Un biplano è una nave ad aria fissa con doppie ali primarie posizionate una sopra l’altra. Il velivolo primario controllato e alimentato che è stato utilizzato per il volo che era il Flyer Wright, utilizzato un biplano metodo alato simile a vari mestieri aerei durante quel periodo di volo. Anche se un quadro alato biplano ha un vantaggio contro il monoplano nella struttura, offre una maggiore resistenza rispetto a uno cantilever paragonabile o ali monoplano non rinforzati. Procedure ausiliarie migliorate, la missione per un maggiore ritmo e materiali efficienti ha reso il design biplano vecchio per la maggior parte degli scopi durante gli anni trenta. Provate questo sito Web per trovare in dettaglio i requisiti.

Si estende un paio di punti focali sui tradizionali piani cantilever monoplano che prevede la concessione di quadri alati leggeri, basso accatastamento alato e gamma Littler per una zona di ala specifica. comunque, l’ostruzione tra la corrente eolica sopra l’ala costruisce notevolmente la resistenza e i biplani richiedono un ampio supporto che si traduce in una maggiore resistenza. Essi sono riconosciuti dai piani di ala accoppiati dove le ali sono impostate verso la parte posteriore e in avanti, piuttosto che sotto e sopra.

Proprietà caratteristiche:

In una macchina biplano, entrambe le ali sono messi uno sopra l’altro. Esso svolge un ruolo nel sollevamento, anche se non sono in grado di creare doppia capacità di sollevamento come un’ala solitaria di forma comparativa e dimensioni come entrambi i venti funzionano in un ambiente simile e quindi toccassero con la condotta di un altro, nonché la sua prestazione in Generale.

Carattestistiche/ Type Biplano monomotore da alta acrobazia mono e biposto
Anno di Cost. Year of constr. 1930
Primo Volo/ First flight
Progettista/ Eng. Ing. Cesare Pallavicino
Equipaggio n. /Crew 1-2
Ap. Alare / mt. Span wings 9,00
Lunghezza/ mt. Lenght 6,60
Altezza/ mt. Height 2,20
Sup. Alare mq / Wing area 25,00
Motore -i / Power Plant-s 1 Armstrong – Siddely “Linx” da 200hp – o 1 Walter Castor da 240cv
Peso max / Max weight
Peso a secco / Empty weight Versione Linx : 735 kg. monoposto – 750 kg. biposto
Versione Walter Castor: 765 kg. versione monoposto -785 kg. Versione biposto

Carico utile / Loaded weights
Armamento / Armament
Vel. max/ Max speed 210 km/h Linx – 220 W.C.
Tangenza prat. / 7000 -7500 mt.
Autonomia / Range
Produzione / Production
Varianti / Special Type
Note / note:

Torna ad aerei tra le due guerre

Post Comment