in Uncategorized

IMAM_Ro37_Afghanistan

Schede tecniche inam ro. 37 bis Homepage foto – nome foto/nome Imam ro. 37bis Carattestistiche/Type Biplano monomotore da Ricognizione bombardamento Anno di costo.

L’aereo utilizzato per la seconda guerra mondiale è una ricognizione a due posti, un italiano da fare, e sostituito il ro. 1 nei primi 19030′ s che è stato acquistato per rinforzare la flotta, progettato da Galasso è stato rinominato come Iudustrie mecchaniche aeronautiche Meridionali – IMAM. La sorprendente caratteristica di questo velivolo dell’aviazione italiana fu schierata due volte fino al 1940 e infine venduta in Afghanistan. Dopo aver venduto l’aereo, è stato completamente restaurato e visualizzato nel loro museo. Il fatto interessante di questo velivolo ad alte prestazioni è tra due comandanti nel campo di guarnigione italiano è diventato amici e scambiato le loro abilità e prende circa il ripristino di questo aereo di bellezza.

Così è venuto circa il ricondizionamento del velivolo dagli scarti e le parti del materiale che si presentò, ed è stato dipinto al miglior modo possibile per sembrare l’originale. L’originalità del velivolo che è stato una parte della seconda guerra mondiale ha preso la prova del tempo per essere in condizione, tranne alcuni colpi e danneggiati ad alcune delle parti. È stato poi venduto in Spagna, Uruguay, Austria, Ecuador e Ungheria. Il numero di Jet da combattimento che è stato prodotto con 569 in numero parla di quanto l’aereo da combattimento era richiesto durante quei tempi.

 

L’interno e l’esterno degli aeromobili fabbricati nella base italiana sono estremamente robusti per resistere a forti scioperi e non possono essere confrontati con il materiale e il design che viene utilizzato oggi. Anche se l’innovazione ha visto la luce del giorno, è più o meno come la sofferenza forma dolori articolari e poi trovare un rimedio come Arthrolon per alleviare il dolore e ottenere i risultati per una vita migliore. Il controllo della realtà sta nel modo in cui l’aeroplano è stato in grado di aiutare negli attacchi aerei e nei tempi di guerra.

Anno di progettazione 1933 primo volo/primo volo progettista/ita. Ing. Giovanni Galasso Crew

Post Comment