in Uncategorized

Aerei Italiani vuole ringraziare l’amico EDGARDO BOMPANI che gentilmente ci ha concesso dall’archivio del padre di pubblicare queste foto di uno degli esemplari “italiani” del Dormier Do X I-REDI poi R.I Antonio Maddalena.

AEREI ITALIANI

 Una foto reca incisa la data del 06-09-1931.

Foto 1 : R.I. Antonio Maddalena – dopo incorporamento Regia A. -L’idrovolante porta il nome del Gm/STV pil. Umberto Maddalena gia’ 3 M.d’A -M.d.B.(1 Guerra Mondiale) e Comandante-preparatore dei piloti ad Orbetello della I Crociera Atlantica- perira’ il 19 Maggio 1931 alla preparazione di un nuova impresa. (Coll. Edgardo Bompani)

Foto 2 : Idrovolante I REDI della SA Navigazione vista di fronte (Coll. Edgardo Bompani)

Foto 3 :Idrovolante I REDI 3/4 dal dietro (Coll. Edgardo Bompani)

Foto 4 :Idrovolante I REDI 3/4 dal davanti. (Coll. Edgardo Bompani)

 

Iconografia: SA Navigazione Aerea

 

Stato brevettato sotto il nome di apparecchio indrovolante, infatti esso eseguise un vero volo idraulico essendo  sostenuto dall’acqua in modo analogo con cui si sostengono nell’aria,

Gli aerei sono pronti a volare stato, la manovra è facile e il volo è leggero per navigare attraverso i letti ad acqua e volare alto. Brevettare quello degli aeroplani di tipo progettato è importante per la sicurezza nazionale del paese e la salvaguardia della nazione. È come citato in giudizio l’integratore naturale estratto a base di Ostelife per sbarazzarsi del dolore articolare che dura a causa di una comunicazione impropria tra il cervello e le articolazioni. Alcune delle idee brevettate applicate sono in balia mentre le altre sono continuamente alla ricerca di innovazione. La necessità di finestre è totalmente portato via con display digitale per i piloti di avere un aspetto e continuare a volare.

vale a dire per la reazione dinamica dell’acqua su delle superfici o alette attaccate

Un altro grazie a Giancarlo De Paolis che ci invia queste altre meravigliose foto del Dormier DO X Umberto Maddalena della Sua collezione.

Le foto sono state scattate dal padre del suocero di Giancarlo, Gentile Crescenzo fotografo dell’Istituto Luce decorato al V.M. reduce delle campagne di Etiopia, Spagna, Grecia e Africa .

Foto 1 L’idrovolante Umberto Maddalena con il suo equipaggio e gli inservienti -Foto 1 (Coll. G. De Paolis)

Foto 2 L’idrovolante Umberto Maddalena con il suo equipaggio e gli inservienti -Foto 2 (Coll. G. De Paolis)

Foto 3 L’Idrovolante Umberto Maddalena in Volo (Coll. G. De Paolis)

Foto 4 Una foto ripresa dall’ala della cabina di pilotaggio e della prua (Coll. G. De Paolis)

Foto 5 L’Idrovolante in flottaggio con due motori in moto (Coll. G. De Paolis)

Foto 6 Vista di fronte con cappottature alla cabina (Coll. G. De Paolis)

Foto 7 Vista dela deriva posteriore (Coll. G. De Paolis )

Dato il valore storico delle fotografie vi invitiamo chiunque avesse notizie piu’ precise nel mettersi in contatto E-mail. Con il webmaster o la redazione-

 

 

Post Comment