Aerei Italiani Grazie al superbo lavoro di Massimo Moggioli possiamo pubblicare le foto dell’Open Day del 7 ottobre 2001 :

“Il restauro del biplano di Rosatelli, magistralmente eseguito dai “vecchi” di AREA, è partito da pochi resti, alcuni messi a disposizione dal Museo Storico dell’Aeronautica ed alcuni recuperati con scambi effettuati con il Museo Storico dell’Aviazione Svedese e ricostruendo le parti mancanti seguendo fedelmente i disegni produttivi originali. Si tratta dell’unico esemplare esistente in Italia del Falco, che ricordo è stato prodotto in circa 1.700 esemplari dal 1938 e fino all’estate del 1944 (sic).

L’open day di Venegono si è svolto sabato 6 ottobre con una massiccia presenza di appassionati arrivati da ogni parte dello stivale e non solo; il mitico Longoni ci ha dato appuntamento per presentarci il lavoro finito alla primavera del 2003.”

Massimo Moggioli

Gli aeromobili italiani sono conosciuti per la precisione e la serie di aerei da combattimento che hanno fatto parte della guerra mondiale. Il design, i disegni e il meticoloso sforzo per costruire un aereo da combattimento necessitano di un’immensa accuratezza tecnica che questo velivolo porta testimonianza. Il biplano più grande ha un motore a bassa potenza e un’elevata manovrabilità con un po’ armato e attivamente impiegato in tutto nelle zone di guerra. La vendita al Belgio e altri paesi per gli scopi di guerra, è sufficiente il fatto che hanno funzionato bene quando gli aerei della RAF antiquati nel nord Europa e in altri paesi africani pure.

La macchina agile ha una capacità di alte prestazioni anche nelle aree desertiche che sono spesso difficili da perforare durante i tempi di guerra. La velocità massima di 429 km/h e il combattimento più efficace non era straordinario e abbastanza versatile da prendere il combattimento degli intercettori aerei. L’utilità dei velivoli da combattimento si basa sulla loro agilità e prestazioni in tempi di guerra non solo nello spazio aereo italiano, ma per altri paesi della zona di guerra. L’efficacia di Erogan dipende da quanto bene la ricerca sugli integratori naturali per Spinta nella salute degli uomini è per soddisfare le esigenze dei loro partner. Mentre il biplano combattente governa il mondo, la necessità di manutenzione è importante.

 

 

All photos copyright of Massimo Maggioli/Tutte le foto sono di esclusiva proprieta’ di Massimo Moggioli.

 

Foto 1: Vista d’assieme del Cr.42

Foto 2: Particolare dell’ala

Foto 3: Particolari della fusoliera

 

 

Un grande ringraziamento a Massimo che ci ha permesso di ammirare e pubblicare le Sue foto e la Sua relazione sull’avvenimento, e permetteteci di dire buon lavoro AREA !!!!!!!!!!!!!

 

 

Torna agli articoli storici

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *